Rassegne stampa

10.11.2015

Ebook per due veneziane d’adozione

“Mongolfiere” di Chiara Marchelli e “Acqua alta”di Marilia Mazzeo (Terra Ferma)

La casa editrice Terra Ferma pubblica – nella collana digitale Collirio – due autrici veneziane di adozione: Chiara Marchelli, che oggi insegna alla New York University e si è laureata in arabo a Ca' Foscari, e Marilia Mazzeo, che dopo la laurea in Architettura, a Venezia ha deciso di viverci. Della prima Terra Ferma pubblica il racconto lungo “Mongolfiere” (0,99 euro) proponendolo – ed è la prima volta per un editore italiano – anche in traduzione inglese e francese. «È una delle libertà che consente il digitale – sottolinea la casa editrice - quella di pubblicare testi brevi e proporli direttamente in traduzione, contribuendo in questo modo alla diffusione in un pubblico più largo di un'autrice già affermata. Marchelli ha, infatti, già pubblicato i suoi...

24.09.2015

Storie di migrazione

Una casa per l’uomo - Società Cooperativa Sociale, Storie di vita migrante, Crocetta del Montello (TV), Terra Ferma, 2015, 136 pp.

Il Veneto da terra di emigrazione a terra di immigrazione. Il Veneto terra operosa di gente accogliente, che lavora e si prodiga a costruire fondamenta solide per sostenere “Una casa per l’uomo”, la Cooperativa Edilizia che dal 1992 opera nel montebellunese per “incidere nel contesto culturale e politico del territorio in merito alle problematiche riguardanti gli immigrati stranieri e in particolare per dare risposta alla loro domanda abitativa”. Il suo logo è una volpe nella tana, esplicito richiamo al passo del Vangelo di Luca: “le volpi hanno le loro tane… ma il Figlio dell’uomo non ha dove posare il capo”.

Una esperienza umana che progredisce e si rigenera. Dopo pochi anni dalla sua fondazione la cooperativa...

09.08.2015

Storie di vita migrante il futuro dopo la fuga

Il fenomeno osservato neIla Marca per 20 anni

TREVISO - Vent'anni di immigrazione nel trevigiano attraverso le voci di dieci migranti, oggi nostri vicini di casa.
 È "Storia di vita migrante", il libro edito da Terra Ferma che, attraverso interviste raccolte e poi composte dai partecipanti ad un corso di scrittura creativa tenuto dall'Arci di Treviso, affronta la grande "avventura" di dieci persone lontane dalla propria terra, dalle proprie radici e dai propri affetti che si sono avventurate in un paese straniero alla ricerca di un futuro migliore. Arrivano dal Burkina Faso, dal Congo, Senegal, India, Marocco,
Albania, e ci sono anche figli di immigrati italiani in Argentina che a loro volta sono immigrati in Italia. Tra di loro c'è chi si è laureato in Giurisprudenza a Bologna, altri che la...

12.07.2015

Veneto, dove il bello genera qualità

In un libro la ricerca di due esperti: lo splendido paesaggio dei vigneti migliora la percezione del gusto

«È stato dimostrato che un territorio coltivato a vite ben conservato è in grado di generare emozioni e portare con sé un messaggio che si trasmette in modo inconscio fino alla qualità percepita del vino, confermando in modo statisticamente sorprendente che un vino, quando associato a un bel paesaggio, viene inequivocabilmente preferito allo stesso vino associato a un paesaggio monotono o deturpato».
Ecco perché «nella gestione dei vigneti, la salvaguardia del paesaggio deve diventare nel nostro tempo un fattore strategico, sviluppando modelli culturali capaci di coniugare la tradizione viticola con l'innovazione tecnologica». E la tesi di fondo che Gianni Moriani, ideatore del master in Cultura del cibo e del vino all'Università di Ca' Foscari, e...

26.06.2015

Storie di Vita Migrante su oltreradio.it

Anche "La Stampa" online segnala l'intervista a Giorgio Gallina, presidente della cooperativa Una Casa per l'Uomo di Montebelluna (TV) su oltreradio.it.

Durante l'intervista Giorgio parla del volume Storie di Vita Migrante, edito da Terra Ferma edizioni, Una Casa per l'Uomo e Arci Treviso.

11.06.2015

Storie di vite migranti e di Longo lssaya Due libri per capire la scelta della "fuga"

Con l'arrivo dei profughi nella Marca la discussione sui migranti e il loro inserimento nel territorio è di scottante attualità. La cooperativa montebellunese "Una casa per L'Uomo" ha una grande esperienza nel campo dell'integrazione ed ha commissionato il libro "Storie di vita migrante" che sarà presentato domenica 14 giugno alle 18 a Villa Wassemann nello spazio dedicato ai libri da "Ritmi e Danze Dal Mondo".
«Abbiamo raccolto delle interviste e poi affidato le storie alla penna degli aspiranti scrittori, partecipanti ad un corso di scrittura creativa tenuto dall'ARCI Treviso» dicono dalla coop. Si tratta di dieci tessere di uno stesso mosaico, che raccontano le vite "normali" e allo stesso tempo straordinarie di chi ha scelto di prendere in mano il proprio destino per intraprendere un cammino diverso, non sempre facile, lontano dalla propria terra e dalle...

25.05.2015

Da lì si alzavano in cielo…

LIBRO. Luigino Scroccaro riporta alla luce il campo volo di Marcon

Nel 1979 Francis Lombardi, uno degli ultimi piloti della 77ª e dell'80ª Squadriglia caccia che dopo Caporetto fino al termine della Grande Guerra operarono nel Campo di volo di Marcon, diede alle stampe il prezioso volume "Gli Amici di Marcon" con i suoi ricordi.
Pochi allora conoscevano queste vicende tanto più che, negli anni, Marcon stava vivendo un profondo cambiamento per il forte incremento demografico ed edilizio; dimenticando e forse ignorando la sua storia. La conoscenza di questo luogo, noto come "hangar", era relegata alla memoria degli anziani e delle famiglie che, subito dopo la seconda guerra, in quello spazio avevano abitato da sfollati. È uno stralcio dell'introduzione che lo storico Luigino Scroccaro di Marcon fa al suo ultimo libro dal titolo "Il campo volo di Marcon nella...

16.05.2015

La scala segreta di Guttuso architetto

Il Gruppo Intesa Sanpaolo promuove una collana, curata dalla struttura Attività editoriali e musicali ed edita da Terra Ferma, di approfondimento degli edifici di interesse storico architettonico oggi sedi della Banca. A Palermo è stata appena dedicata l'edizione "Il Palazzo di via Stabile", di Paola Barbera e Fulvio Irace, di cui riportiamo un estratto.

Se non lo avete mai fatto, provate a varcare l'ingresso della sede di Intesa Sanpaolo in via Mariano Stabile. Sarete trasportati dalla rumorosa confusione di una stretta strada trafficata in una dimensione diversa, luminosa, caratterizzata da un doppio paesaggio, lontano dalla città che avete lasciato alle vostre spalle. A sinistra, lungo le pareti di una scala elicoidale, si dispiega un giardino mediterraneo dominato dall'Etna sbuffato e innevato, mentre sullo sfondo del grande salone per il pubblico una...

08.05.2015

Marcon: il campo volo nella I Guerra

Sabato 9 maggio alle 17.30 nella sala consiliare di Marcon, sarà presentato il volume 'Il Campo Volo di Marcon nella Grande Guerra". Il testo nasce dall'attività di ricerca dello storico Luigino Scroccaro, e rimanda all'importanza del sito ed al suo uso anche post bellico, condizione che ne ha consentito la conservazione sino a tempi piuttosto recenti. Delle strutture (hangar, casa degli ufficiali, lavanderie e magazzini) oggi rimangono ancora dei resti, di proprietà demaniale. Il libro è edito da Terra Ferma e dal Comune di Marcon, con il contributo economico, oltre che del Comune, anche della Bcc di Marcon-Venezia e di Valecenter. Alla presentazione interverrà, oltre all'autore, Lorenzo Morao. Allieterà il pomeriggio il coro "Ad Maiorem Dei Gloriam" di Marcon.

08.05.2015

L’incontro

La storia del campo di volo di Marcon raccontata in un libro e presentata al pubblico.
Domani alle 17.30, nella sala consiliare del centro civico di Marcon, Venezia, Lorenzo Morao e Mauro Scroccaro presenteranno il volume di Luigino Scroccaro «Il Campo volo di Marcon nella Grande Guerra», edito da Terra Ferma e dal Comune di Marcon.
Il libro ripercorre la storia della più importante base aerea operante nel Basso Piave, attiva dall'estate 1917 alla fine della guerra. Nel volume si raccontano molte storie di uomini, come quella di Giannino Ancillotto, che appartengono al mito dell'aviazione italiana, ma anche vicende del primo dopoguerra come l'impresa di Fiume.