Rassegne stampa

10.10.2022

Premio nazionale Monografie d’impresa dell’osservatorio Omi

Il volume Senso Espresso. Coffee. Style. Emotions vince il terzo posto del Premio nazionale Monografie d'impresa dell'osservatorio Omi. Il Laboratorio chimico farmaceutico "Antonio Sella" di Schio si è aggiudicata il primo posto nel concorso organizzato, con cadenza biennale, dall'Osservatorio Monografie di impresa, un'associazione di promozione sociale che possiede un archivio-biblioteca di circa 1.500 monografie istituzionali d'impresa, unico in Italia, conservato al dipartimento di economia aziendale dell'Università di Verona. Le due giurie che hanno definito i vincitori, e che si sono riunite al campus veronese dell'Istituto universitario salesiano Iusve, sono composte in un caso da studenti universitari di comunicazione, design e di economia e nell'altro da professionisti, docenti imprenditori e rappresentanti delle associazioni della comunicazione. Al...
04.08.2022

Tra mare e cielo. Grado nelle opere di Josef Maria Auchentaller

Mostra. Casa della Musica. Grado

Dal 12 agosto al 4 settembre / ore 18.00-23.00

Dal 5 settembre al 15 ottobre / lunedì-sabato 10.00-13.00 e 16.00-19.00; domenica 11.00-18.00

Ingresso gratuito

Nel 1892 l'imperatore Francesco Giuseppe I proclama Grado "stazione di cura e soggiorno" all'interno della contea principesca di Gorizia-Gradisca. Il documento stabiliva le "norme fondamentali per la regolazione dell’azienda di cura e per l’emanazione di un Regolamento di cura per il circondario di cura di Grado" riconoscendo l’Isola, di fatto, quale "Kurort", ovvero luogo curativo e stazione balneare di riferimento per quella che viene ancor oggi ricordata come la "riviera" della Monarchia austro-ungarica. 

In occasione di questo importante "compleanno" il Consorzio Grado Turismo – in collaborazione con Comune di Grado, Grado Impianti Turistici SpA,...

Approfondimenti

Tra mare e cielo
07.07.2022

Antiga Edizioni partecipa al festival dell’editoria in montagna “Boschi di Carta 2022”

Dal Corriere Delle Alpi, di Gianluca De Rosa

Dal 15 al 17 luglio 2022 torna a Pieve di Cadore (BL), per la sesta edizione, il festival dell'editoria in montagna "Boschi di carta". Un festival letterario firmato dal direttore artistico Roberto Da Re Giustiniani e inserito nel ricco cartellone dell'Estate tizianesca, che avrà il compito di allietare le giornate di turisti e residenti all'interno della tensostruttura che verrà allestita in piazza Tiziano. Al suo interno troverà spazio una selezione di piccole case editrici provenienti da Veneto, Lombardia, Emilia Romagna e Piemonte.

Dal 15 al 17 luglio si parlerà di due avvenimenti che interessano da vicino la provincia di Belluno: il cinquantesimo anniversario della morte di Dino Buzzati e il centenario della nascita di Augusto Murer. Ricchissimo il programma, spalmato su tre giorni. Partendo dalla genesi del...

Approfondimenti

Incontri con gli autori
11.06.2022

Apertura mostra FRANCESCO STEFANINI. Nel Tempo. Opere 1972 – 2022

La Fondazione Bevilacqua La Masa è lieta di ospitare negli spazi della Galleria di Piazza San Marco la mostra personale dell’artista Francesco Stefanini dal titolo Nel Tempo. Opere 1972 – 2022, a cura di Stefano Cecchetto, visitabile dal 12 giugno al 10 luglio 2022. Bertolucci l’ha voluto per le scenografie degli interni di  Segreti, segreti, il film per il quale Lina Sastri vinse il David come migliore attrice protagonista. Era il 1985 e l’allora giovane artista aveva cominciato ad essere di casa in alcune delle più raffinate collezioni italiane. Sono di quel periodo le mostre monografiche alla Torbandena di Trieste, Steffanoni di Milano, Ravagnan di Venezia, Les chances de l'Art di Bolzano. Dagli inizi del novanta prende avvio la consacrazione internazionale di Stefanini con le personali a Tokio, Zagabria, Salisburgo, Praga, Vienna, Budapest,...

Approfondimenti

Acquista il volume
23.04.2022

Mostra al Museo del Bijou (CR): “Vetro. Gioielli italiani tra ‘800 e ‘900”

Sabato 23 aprile alle ore 15.30 si inaugura la mostra "Vetro. Gioielli italiani tra ‘800 e ‘900", a cura di Bianca Cappello e Augusto Panini, presso il Museo del Bijou – Casalmaggiore (CR).

Esposizione aperta al pubblico fino a domenica 9 ottobre 2022.

Per informazioni: 0375 284424 205344 – www.museodelbijou.it 

L’Onu ha dichiarato il 2022 “Anno Internazionale del Vetro” e la mostra "Vetro. Gioielli italiani tra ‘800 e ‘900", grazie al suo tributo storico e artistico, assume grande rilievo riassumendone l’importanza. Attraverso una minuziosa ricerca e un’accurata selezione di oltre 300 pezzi tra gioielli d’autore e documenti d’epoca, si rivela l’affascinante evoluzione dello stile, del costume e della società italiana negli ultimi due secoli. In mostra sarà possibile ammirare lunghi e colorati sautoir di inizio secolo, bracciali...

Approfondimenti

08.02.2022

Esposizione temporanea “Motus Animi Continuus”

Sabato 12 febbraio alle ore 12, presso la Sala Coletti del Museo Santa Caterina di Treviso, si presenta il libro e si inaugura la mostra fotografica da titolo Motus Animi Continuus del fotografo Daniele Macca. 
La mostra sarà aperta al pubblico fino a domenica 6 marzo 2022, dal martedì alla domenica, ore 10.00–18.00 (ingresso gratuito). 
“Ci sono passioni forti, come quella del calcio, e altre che invece pretendono il silenzio, come la fotografia, muta per la sua natura tecnologica e identità estetica. La fotografia, paradossalmente, è misteriosa, nonostante il suo realismo. È ambigua in modo subdolo e spesso pretende e sollecita di essere decifrata come un rebus”.
Le parole di Italo Zannier ben introducono al viaggio nei moti dell’anima del fotografo Daniele Macca. Un’indagine che racconta in un’intimità suadente e silenziosa di...

Approfondimenti

Acquista il volume
07.02.2022

Treviso Contemporanea / Mind the Map! Disegnare il mondo dall’XI al XXI secolo

Giovedì 10 febbraio alle ore 18 prendono il via, nell’auditorium della Fondazione Benetton, e in diretta streaming nel canale Youtube della Fondazione, gli incontri collaterali alla mostra Mind the Map! Disegnare il mondo dall’XI al XXI secolo, aperta a Ca’ Scarpa a Treviso fino a domenica 29 maggio e organizzata dalla Fondazione Benetton Studi Ricerche nell’ambito di Treviso Contemporanea, progetto condiviso con la Fondazione Imago Mundi, articolato in tre esposizioni sul tema “Mappare il mondo”. Il ciclo di appuntamenti si aprirà con una conferenza del curatore della mostra, Massimo Rossi, che illustrerà la genesi e l’articolazione del progetto.  

Approfondimenti

Acquista il volume
27.10.2021

“A riveder le stelle” – L’esposizione del Museo Eremitani di Padova

Il Comune di Padova organizza dal 30 Ottobre 2021 al 30 Gennaio 2022 al Museo Eremitani di Padova l’esposizione d’arte contemporanea "A riveder le stelle", che dialogherà con gli affreschi di Giotto celebrando l’inserimento di Padova Urbs Picta nella Lista del Patrimonio Mondiale Unesco. La mostra è realizzata in occasione del 700esimo anniversario della morte di Dante Alighieri e curata da Barbara Codogno. 

Attraverso la figurazione italiana contemporanea, proveniente dalla collezione bassanese “The Bank Contemporary Art Collection”, si compie un omaggio a due pilastri della cultura trecentesca: Giotto e Dante. Massimo punto di raccordo tra i due autori medievali sono le stelle: le stelle di Giotto, ormai icona della Cappella degli Scrovegni, che ne sigillano la splendida volta, e quelle invocate da Dante nell’ultimo verso dell’Inferno, quando...

Approfondimenti

15.09.2021

Presentazione del volume “Terra e Genio. Vite di valdobbiadenesi illustri”

Mercoledì 15 settembre alle ore 20:30 presso l’Auditorium Piva di Valdobbiadene (è obbligatoria la prenotazione: tel. 0423/983082 oppure biblioteca2@comune.valdobbiadene.tv.it). Forse pochi sanno che il primo vescovo di Treviso, colui che riuscì a salvare la sua diocesi dalla devastazione dei Longobardi, ebbe i natali a Valdobbiadene, esattamente come uno dei più importanti botanici italiani e come l’estensore del primo trattato infermieristico o ancora come il padre della filologia romanza. “La storia di Valdobbiadene è intimamente connessa – spiega l’autrice Adriana Rasera – a quella dei suoi figli. Ho voluto raccontare di uomini e donne che sono nati, o che si sono fermati, in questa terra e che hanno saputo distinguersi per ingegno”. Un distillato di vite che l’autrice, giornalista e docente di comunicazione, ha cercato di sondare,...

Approfondimenti

10.03.2021

Menzione Speciale del Premio OMI 2020

Siamo lieti di annunciare che il Consiglio Direttivo dell’Osservatorio Monografie d’Impresa – Università degli Studi di Verona, ha attribuito una Menzione Speciale del Premio OMI 2020 al volume "100 Sguardi sul Veneto", edito da Antiga Edizioni e stampato da Grafiche Antiga.
La menzione premia l’opera che meglio ha evidenziato e valorizzato il rapporto tra l’azienda e il contesto ambientale e sociale in cui opera.
"100 Sguardi sul Veneto" è stato realizzato per la Regione del Veneto, Assessorato alla Cultura.
Il volume, con copertina a sette colori stampa ta in letterpress (stamperia Tipoteca Italiana), è disponibile in italiano e inglese:
https://www.antigaedizioni.it/prodotto-it/100-sguardi-sul-veneto-2/