Scheda

Arte

Dream reality. Sogno realtà

Viktor Popkov 1932-1974

  • A cura di: Giuseppe Barbieri, Matteo Bertelé, Silvia Burini
  • Collana: Arte
  • Pagine: 128
  • Immagini: 70 a col. 15 in bianco e nero
  • Fotografo: Igor’ Pal’min
  • Formato: 21x24,5
  • Confezione: brossura con alette
  • ISBN: 978-88-6322-226-5

Il libro

Catalogo della prima mostra italiana (Venezia, Ca’ Foscari) dedicata a Viktor Efimovich Popkov (1932-1974), uno dei più straordinari artisti russi della seconda metà del XX secolo.
Il catalogo raccoglie 40 opere di questo sorprendente e originale maestro, scomparso prematuramente e tragicamente; i suoi dipinti rappresentano un caso unico che attesta come l’arte contrassegnata da un vero spirito popolare sia richiesta a gran voce tanto in Russia quanto in Occidente.
Popkov si può definire un artista non ufficialmente sovietico, ma esistenziale, che rispecchia nella sua opera profondi problemi umani – la solitudine, la vulnerabilità delle relazioni umane, il terrore della morte, l’autodeterminazione dell’artista… –.
La retrospettiva veneziana sull’opera di Popkov è arricchita dalle foto di Igor’ Pal’min, creatore di una delle più imponenti cronache fotografiche della vita artistica di Mosca degli anni Settanta e Ottanta, di un’intera galleria di “ritratti” dei suoi membri, e insieme maestro della fotografia di architettura.

Prezzo: 20 €

q.tà